Image 03 Image 03 Image 03

NOTA DELLA SOCIETA’

7 settembre 2020
NOTA DELLA SOCIETA’

Belluno, 07/09/2020 – L’A.C. Belluno comunica che a seguito di un lieve stato febbrile avvertito nei giorni scorsi, un suo tesserato a titolo precauzionale è stato sottoposto a tampone per riscontrare l’eventuale contagio da Covid-19. Fortunatamente il tampone ha dato esito negativo.

In attesa del riscontro, la Società ha adottato tutti i protocolli stabiliti per casi come questo, volti a evitare il diffondersi dell’eventuale contagio.
 
Peraltro, ha destato amarezza e sconcerto nella Società oltre che nel calciatore, leggere sul quotidiano locale “Il Gazzettino di Belluno” che nel dare notizia della vicenda ha indicato il nome e il cognome dell’interessato. Infatti, se certamente non è proibito dare notizia dell’accaduto, e cioè che un giocatore sia stato sottoposto a tampone per verificare l’eventuale contagiosità, è vietato rendere nota esplicitamente l’identità anagrafica della persona.
 
Tutti i dati relativi alla salute delle persone, infatti, sono dati sensibili che non possono essere in alcun modo pubblicizzati in assenza di consenso da parte dell’interessato, a meno che non si tratti di personaggi pubblici o che rivestano comunque una particolare rilevanza politica o sociale, circostanze che non ricorrono nel caso in esame.
 
Il Presidente
Alberto Lazzari