Image 03 Image 03 Image 03

PAREGGIO SENZA RETI AD ADRIA PER L’ITAL-LENTI BELLUNO

5 novembre 2017
PAREGGIO SENZA RETI AD ADRIA PER L’ITAL-LENTI BELLUNO

Belluno, 05/11/2017 – L’Ital-Lenti Belluno torna da Adria con un punto. La squadra di mister Baldi è stata fermata sullo 0-0, al termine di una partita molto equilibrata e che i gialloblù hanno giocato per gran parte del secondo tempo in 10 uomini per l’espulsione di Petdji.
A inizio gara mister Baldi decide di confermare la stessa formazione che aveva superato mercoledì la Clodiense: Colonna tra i pali, in difesa Petdji, Mosca, Pramparo e Sommacal, a centrocampo Miniati, Fracaro e Masoch, Piazza alle spalle di Corbanese e Sciancalepore.

La partita nel primo tempo è molto contratta e rare sono le occasioni gol create da entrambe le parti. La ripresa inizia subito con l’espulsione di Petdji per somma di ammonizioni. L’Ital-Lenti Belluno si difende con ordine e riesce a mantenere inviolata la propria porta fino al triplice fischio finale.

Domenica i gialloblù torneranno al Polisportivo per affrontare il Cjarlins Muzane.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

“Sotto il profilo del gioco abbiamo fatto meno bene rispetto a mercoledì, ma sono molto felice per il carattere dimostrato dalla squadra, soprattuto quando siamo rimasti in inferiorità numerica,” dichiara a fine gara mister Baldi. “Ho deciso di confermare la stessa formazione di mercoledì per due ragioni: dare fiducia ai ragazzi che avevano disputato un grande match ma allo stesso dare un’altra chance a coloro che avevano giocato leggermente al di sotto dei loro standard. Non aver subito reti oggi è un dato molto importante, fino a questo momento infatti ci era capitato solo a Motta di Livenza contro la Liventina.”

 

 

Adriese: 1. Motti, 2. Anostini (70’ 17. Nordio), 3. Dall’Ara, 4. Boscolo, 5. Ballarin, 6. Chin (85’ 15. Bellemo), 7. Martino, 8. Pagan, 9. Santi (89’ 16. Rosati), 10. Marangon, 11. Pregnolato
A disposizione: 12. Milan, 13. Berti, 14. Arvia, 18. Bovolenta, 19. Roncon, 20. Scarpi
Allenatore: Gianluca Mattiazzi

Ital-Lenti Belluno: 1. Colonna, 2. Petdji, 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Sommacal, 6. Pramparo (45pt 15. Franchetto), 7. Fracaro (75’ 18. Bertagno), 8. Miniati, 9. Corbanese (65’ 19. Salvadego), 10. Piazza (65’ 17. Marta), 11. Sciancalepore (85’ 20. Rocco)
A disposizione: 12. Vencato, 13. Dosso, 14. Parise, 16. Quarzago
Allenatore: Paolo Ambruoso

Arbitro: Stefano Nicolini di Brescia
1°Assistente: Conti di Lecco
2°Assistente: Besozzi di Sondrio

Ammonizioni: Pramparo, Petdji, Marengon, Sommacal, Miniati
Espulsioni: 52’ Petdji per doppia ammonizione
Recupero: 1’, 4’