Image 03 Image 03 Image 03

ITAL-LENTI BELLUNO SHOW CONTRO LA CLODIENSE

1 novembre 2017
ITAL-LENTI BELLUNO SHOW CONTRO LA CLODIENSE

Belluno, 01/11/2017 – L’Ital-Lenti Belluno si impone nettamente al Polisportivo contro la Clodiense, grazie a un roboante 6-2 finale. Grande protagonista della giornata il capitano gialloblù Simone Corbanese, alla sua prima tripletta in Serie D.
Mister Baldi a inizio gara decide di schierare: Colonna tra i pali, in difesa Petdji, Mosca, Pramparo e Sommacal, a centrocampo Miniati, Fracaro e Masoch, Piazza alle spalle di Corbanese e Sciancalepore.
Dopo nove minuti Corbanese sblocca il match con una conclusione al volo, servito alla perfezione da Masoch. Al 14′ l’Ital-Lenti Belluno trova il raddoppio con Sciancalepore che finalizza un’ottima azione corale. La Clodiense però reagisce e prima con Delcarro e poi con l’ex gialloblù Farinazzo riporta il risultato in parità. L’Ital-Lenti Belluno non si scompone e prima dell’intervallo realizza altre due fantastiche reti con Masoch e Corbanese.
Nella ripresa l’Ital-Lenti Belluno amministra il vantaggio e chiude il match con altri due gol all’attivo, prima con il capitano gialloblù e nel finale con una fantastica punizione di Pramparo che si insacca all’incrocio dei pali.
Domenica l’Ital-Lenti Belluno affronterà in trasferta l’Adriese.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

“In settimana avevo chiesto ai ragazzi di ritrovare il bel gioco, che era invece mancato nelle ultime uscite e la squadra ha risposto alla grande,” dichiara a fine gara mister Baldi. “Ho voluto dare spazio in questa gara a coloro che avevano giocato meno perché avevamo perso un po’ di brillantezza nelle ultime partite e c’era bisogno di energie fresche. Tutti i ragazzi impiegati hanno dimostrato il loro valore e di questo sono molto felice. Dobbiamo imparare a gestire meglio le partite e su questo dovremo continuare a lavorare. Abbiamo rischiato di compromettere, con due errori, una partita che sembrava già in cassaforte dopo venti minuti. Domenica ci aspetta un’altra gara molto delicata, contro una squadra forte che ha ben figurato in queste prime dieci giornate di campionato.”

“Non avevo mai segnato prima d’ora una tripletta in Serie D e sono felice di averla realizzata proprio qui al Polisportivo davanti ai nostri tifosi,” dichiara il Cobra a fine gara. “Questa è una vittoria importante, dovevamo riprenderci subito dopo il brutto ko di Este. Siamo senza dubbio sulla strada giusta, anche se dobbiamo migliorare ancora su alcuni aspetti. La classifica è molto corta e ogni domenica non ci sono partite facili. Noi continueremo a lavorare duramente per cercare di toglierci anche quest’anno grandi soddisfazioni. Come sempre, tutto dipenderà da noi.”

 

 

Marcatori: 9’, 42’, 65’ Corbanese, 14’ Sciancalepore, 22’ Delcarro, 36’ Farinazzo, 38’ Masoch, 94’ Pramparo

Ital-Lenti Belluno: 1. Colonna, 2. Petdji (75’ 15. Franchetto), 3. Mosca (90’ 13. Dosso), 4. Masoch, 5. Sommacal, 6. Pramparo, 7. Fracaro (67’ 19. Marta), 8. Miniati, 9. Corbanese (84’ 16. Quarzago), 10. Piazza (60’ 18. Salvadego), 11. Sciancalepore
A disposizione: 12. Vencato, 14. Parise, 17. Santer, 20. Rocco
Allenatore: Michele Baldi

Clodiense: 1. Luppi, 2. Mazzola, 3. Dell’Andrea, 4. Conti (79’ 14. Tacchetto), 5. Moretto, 6. Granziera, 7. Delcarro, 8. Hima (67’ 18. Bullo), 9. Farinazzo, 10. Santoni (75’ 20. Marijanovic), 11. Baido
A disposizione: 12. Tebaldi, 13. Scarpa, 15. Gori, 16. Abrefah, 17. Cacurio, 19. Saani
Allenatore: Massimiliano De Mozzi

Arbitro: Valerio Vogliacco
1°Assistente: Davide Santarossa
2°Assistente: Paolo Tricerico

Ammonizioni: Hima, Petdji, Pramparo
Espulsioni: Mister Baldi al 70’
Recupero: 1’, 4’