Image 03 Image 03 Image 03

RISVEGLIO INNEVATO PER I GIALLOBLU’

13 gennaio 2017
RISVEGLIO INNEVATO PER I GIALLOBLU’

Belluno, 13/01/2017 – Risveglio innevato per l’Ital-Lenti Belluno. Anche sul capoluogo di Provincia, tra ieri notte e questa mattina si è abbattuta una leggera nevicata, che ha però imbiancato completamento lo stadio Polisportivo e la Goal Arena. La società gialloblù si è prontamente organizzata, grazie all’aiuto dei volontari che tra questa sera e domani mattina renderanno agibile il terreno di gioco in vista della sfida di domenica contro il Campodarsego. Oggi la squadra di mister Vecchiato ha potuto regolarmente allenarsi alla Goal Arena, con giocatori, staff, volontari e dirigenti (tra i tanti anche l’ex Presidente Sergio Carbonari e il Responsabile del Settore Giovanile Ivan Da Riz) tutti impegnati, pala in mano, a sgomberare il campo sintetico. Per la gara contro il Campodarsego, mister Vecchiato dovrà rinunciare all’infortunato Farinazzo. La risonanza magnetica alla quale è stato sottoposto oggi il giocatore ha confermato la diagnosi iniziale: stiramento al collaterale del ginocchio destro. Il giocatore sarà di nuovo disponibile tra circa un mese.

 

“Grazie all’aiuto dello staff, dei giocatori, della società e dei volontari siamo riusciti ugualmente ad allenarci nonostante la neve caduta nelle scorse ore,” dichiara il tecnico gialloblù. “Naturalmente domenica il terreno di gioco non sarà in perfette condizioni e questo condizionerà sicuramente la gara, sia per noi che per i nostri avversari. Siamo reduci da due vittorie consecutive e il morale dei ragazzi si è sicuramente alzato. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione perché come abbiamo visto nell’ultimo turno di campionato le squadre di bassa classifica non mollano di un millimetro e sono capaci di rosicchiare punti anche alle formazioni più quotate. Il Campodarsego è stato sconfitto in casa domenica dal Vigasio e cercherà il pronto riscatto. I padovani sono terzi in classifica e fino a questo momento hanno disputato una grande stagione. All’andata giocammo probabilmente una delle nostre migliori partite, ma nonostante questo uscimmo sconfitti. Domenica sarà invece importante fare punti, consapevoli che dovremo dare il 100%.”