Image 03 Image 03 Image 03

DOMENICA I GIALLOBLU’ AFFRONTERANNO LA CAPOLISTA MESTRE

25 novembre 2016
DOMENICA I GIALLOBLU’ AFFRONTERANNO LA CAPOLISTA MESTRE

Belluno, 25/11/2016 – Domenica l’Ital-Lenti Belluno affronterà la capolista Mestre e dovrà farlo senza tre giocatori fondamentali dello scacchiere gialloblù: Bertagno, Calcagnotto e Miniati. Fortunatamente però le loro condizioni fisiche sono in miglioramento: Bertagno rientrerà in gruppo mercoledì prossimo, Miniati invece inizierà a correre già da lunedì, mentre l’ecografia alla quale è stato sottoposto oggi Calcagnotto ha evidenziato un leggero stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra. Scongiurato quindi lo strappo muscolare, che avrebbe tenuto il calciatore lontano dal campo per diverso tempo. Calcagnotto inizierà già da lunedì le terapie con lo staff gialloblù e potrebbe tornare a disposizione di Mister Vecchiato tra circa 2/3 settimane. Le sue condizioni verrano comunque monitorate quotidianamente dallo staff medico.
Il Mestre nelle prime 12 giornate di campionato ha conquistato 11 vittorie, subendo una sola sconfitta.


VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Il Mestre a mio avviso è la squadra più forte del girone per qualità e lunghezza della rosa,” dichiara mister Vecchiato. “L’U.S. Triestina primeggia sotto il profilo della fisicità, mentre il Mestre propone un calcio diverso, fatto soprattutto di possesso palla. Nonostante le difficoltà, credo che anche a Trieste la squadra si sia comportata in maniera egregia, rischiando addirittura nel finale di pareggiare la partita. E’ naturale che ci sarebbe piaciuto poter affrontare il Mestre con la rosa al completo, ma non vogliamo assolutamente che le assenze possano diventare una scusa. In settimana ci siamo allenati bene, consapevoli che a Mogliano servirà la partita perfetta.”