Image 03 Image 03 Image 03

BROTTO GOL E I GIALLOBLU’ PAREGGIANO A VALDAGNO

22 ottobre 2016
BROTTO GOL E I GIALLOBLU’ PAREGGIANO A VALDAGNO

Belluno, 22/10/2016 – Prezioso pareggio per l’Ital-Lenti Belluno a Valdagno. Contro l’Altovicentino i gialloblù offrono una prova convincente, pareggiando per 2-2 al termine di una gara molto combattuta. Mister Vecchiato decide di partire con la difesa a tre, con Calcagnotto, Franchetto e Sommacal davanti a Borghetto, a metà campo Mosca, Bertagno, Masoch, Duravia e Petdji, in attacco la coppia Brotto-Marta. Nel primo tempo la partita è equilibrata ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio con un colpo di testa di Guagnetti. L’Ital-Lenti Belluno gioca con personalità e al 28′ Mosca raccoglie un assist di Marta e sigla il meritato pareggio. La prima frazione termina in parità. A inizio ripresa l’Altovicentino riesce a mettere in difficoltà i gialloblù con un ritmo elevato e al 48′ Pandolfi trova il vantaggio. Mister Vecchiato a questo punto rivede l’assetto tattico e l’Ital-Lenti Belluno costruisce alcune palle gol importanti. All’80’ Brotto sigla il meritato pareggio con un gran tiro dal limite dell’area che sorprende il portiere vicentino. Per l’attaccante gialloblù è il primo gol stagionale.
L’Ital-Lenti Belluno conquista un punto importante in un campo molto difficile come quello di Valdagno. Mercoledì nuovo impegno per i gialloblù, che affronteranno nuovamente l’Altovicentino in Coppa Italia.

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “I ragazzi hanno offerto una prova di qualità e sono soddisfatto del punto conquistato oggi,” dichiara a fine gara mister Vecchiato. “Considerate anche le assenze, ho deciso di iniziare la gara con la difesa a tre e credo sia stato un test molto positivo e che potremo riproporre anche in futuro. La squadra ha dimostrato nuovamente di avere carattere, non era facile recuperare due volte lo svantaggio, soprattutto contro un avversario di spessore come l’Altovicentino. Sono felice per il gol di Gianmarco, lo meritava veramente tanto. Un plauso a tutti i ragazzi ma in particolare a Miniati e Marta, la loro prestazione odierna è stata davvero ottima.”

ALTOVICENTINO: Merlano, Zossi, Merli Sala, Guagnetti, Kicaj (dal 1’ s.t. Melchiori), Bacher (dal 38’ s.t. Aperi), Simoncelli, Caporali, Trinchieri, Pandolfi, Andreetto (dal 25’ s.t. Protopapa). A disp. Belogravic, Dalla Berardina, Yarboye, Di Bello, Incantasciato, Torelli. Allenatore Andrea Pagan

ITAL-LENTI BELLUNO: Borghetto, Sommacal (dal 60’ s.t. Miniati), Mosca, Masoch, Franchetto, Calcagnotto, Petdj, Bertagno, Marta Bettina, Brotto, Duravia (dal 87’ s.t. Salvadego). A disp. Menegazzo, Pescosta, Granara, Dosso Dioman, Zambelli, Da Forno, Borgato. Allenatore Roberto Vecchiao

ARBITRO: Michele Cinque di Pistoia). Assistenti: Andrea Ammanati (Pisa), Davide Sabatino (Foggia)

RETI: 15’ Guagnetti, 28’ Mosca, 48’ Pandolfi, 80’ Brotto

AMMONIZIONI: Merli Sala, Bacher, Caporali, Sommacal, Brotto

RECUPERO: 0′, 4′