Image 03 Image 03 Image 03

GEORGES DOUGLAS PETDJI E’ GIALLOBLU’

15 settembre 2016
GEORGES DOUGLAS PETDJI E’ GIALLOBLU’

Belluno, 15/09/2016 – L’Ital-Lenti Belluno è lieta di annunciare che Georges Douglas Petdji è un nuovo giocatore gialloblù. Per il ragazzo camerunense, classe 1996 si tratta di un ritorno qui a Belluno, dopo i due anni trascorsi nella squadra Primavera dell’U.C. Sampdoria e l’ultima stagione disputata con la Pro Patria in Lega Pro.

“Georges è un giocatore importante e potrà sicuramente esserci molto utile per questa stagione,” dichiara il Direttore Sportivo Fardin. “Pescosta credo lo avremo a disposizione ancora per circa un mese, poi come ci aveva anticipato già quest’estate si dedicherà allo studio e all’università. Era fondamentale quindi trovare un sostituto all’altezza e crediamo che con l’arrivo Georges la squadra abbia mantenuto la propria fisionomia. Il ragazzo però dovrà ora lavorare duramente in queste settimane per migliorare la condizione fisica, non avendo preso parte come i suoi compagni alla preparazione estiva.”

“Sono felice di tornare a vestire la maglia gialloblù,” dichiara il giovane centrocampista. “In questo momento non sono al 100% della condizione ma lavorerò duro per mettermi presto al livello dei miei compagni. Voglio aiutare la squadra a confermare quanto di buono fatto in questi anni. Ho già avuto modo di conoscere l’intero gruppo di ragazzi e il mister e sono sicuro che tutti insieme potremo disputare una grande stagione. Ringrazio il Direttore Fardin e la società per la fiducia e vedrò di ricambiarla sul terreno di gioco.”

OPERAZIONE RECORD
L’Ital-Lenti Belluno rende noto che fino a questo momento sono stati venduti 297 abbonamenti. L’obiettivo delle prossime settimane sarà quindi quello di eguagliare e poi superare il record della scorsa stagione, dove ne furono venduti 301. Gli abbonamenti potranno essere acquistati domenica, in occasione della partita casalinga contro il Legnago oppure rivolgendosi presso la Segreteria dello stadio, aperta il martedì, mercoledì  e venerdì dalle ore 15 alle ore 18.30.

operazione-record