Image 03 Image 03 Image 03

L’ITAL-LENTI BELLUNO INSIEME A “DONA UN SORRISO”

22 aprile 2016
L’ITAL-LENTI BELLUNO INSIEME A “DONA UN SORRISO”

Belluno, 22/04/2016 - L’Ital-Lenti Belluno insieme a “Dona un sorriso”. La squadra di mister Vecchiato nelle due ultime partite casalinghe di campionato indosserà la consueta maglia gialloblù, sulla quale però è stato apposto anche il logo dell’Associazione che ormai da più di 10 anni raccoglie fondi da devolvere in beneficenza. Al termine della stagione poi, queste maglie verranno messe all’asta e il ricavato verrà donato proprio a “Dona un sorriso”.

“Siamo davvero felici che l’Ital-Lenti Belluno abbia accolto subito con entusiasmo la nostra proposta,” dichiarano Alberto Ibou Dalla Corte e Michele De Pellegrin, del comitato “Dona un sorriso”. “Ringraziamo davvero di cuore il Presidente Perissinotto e tutta la società gialloblù per il loro appoggio e il loro sostegno.”

“L’Ital-Lenti Belluno è da sempre vicina a tutte le associazioni di volontariato e abbiamo accolto con favore l’invito degli amici di Dona un sorriso,” dichiara il Presidente Perissinotto. “Come società contribuiremo alla raccolta fondi mettendo all’asta le nostre magliette ufficiali al termine di questa stagione.” 

La squadra gialloblù nel frattempo si è allenata anche questo pomeriggio, in vista della sfida casalinga di domenica contro l’Abano Terme. Mister Vecchiato dovrà sicuramente rinunciare allo squalificato Pescosta e agli infortunati Duravia e Mosca. I padovani stanziano esattamente a metà classifica, a quota 45 punti. Con una vittoria domenica, i gialloblù potrebbero assicurarsi matematicamente almeno il quarto posto in campionato.

“L’Abano è una squadra che ha cambiato diversi giocatori a dicembre oltre che all’allenatore ed è riuscita a risalire in classifica nel girone di ritorno,” dichiara il tecnico gialloblù. “Ormai mancano solo tre giornate alla fine della stagione regolare ed è normale ci possa essere anche po’ di stanchezza, considerati anche primi caldi ma sappiamo che non possiamo mollare proprio in questo momento. Domenica contro il Venezia avremo dovuto fare meglio in alcune occasioni, a prescindere dalla forza dell’avversario che si è dimostrato sicuramente il più forte di questo campionato. Ripartire con una vittoria domenica sarebbe quindi fondamentale per tutti noi. Purtroppo ci saranno tre assenze importanti ma come sempre daremo tutto per provare a vincere la partita.”