Image 03 Image 03 Image 03

LA LAGUNA ATTENDE L’ITAL-LENTI BELLUNO

15 aprile 2016
LA LAGUNA ATTENDE L’ITAL-LENTI BELLUNO

Belluno, 15/04/2016 – L’Ital-Lenti Belluno è pronta a sbarcare in Laguna per affrontare domenica il Venezia. La squadra gialloblù non si allenerà quest’oggi, ma lavorerà domani mattina, proprio alla vigilia della super sfida che si disputerà allo stadio Pier Luigi Penzo. Il Venezia è ad un passo dalla conquista del Campionato, ma i ragazzi di mister Vecchiato faranno di tutto per posticipare la festa dei lagunari. L’Ital-Lenti Belluno dovrà rinunciare solamente all’infortunato Stefano Mosca, mentre Duravia ha lavorato con il gruppo tutta la settimana e sarà a disposizione. Marco Farinazzo anche a Venezia scenderà in campo con la maschera protettiva, dopo le tre microfratture facciali rimediate nella sfida del Polisportivo contro l’U.F. Monfalcone.

“Avere la possibilità di giocare partite di questo livello e in uno stadio importante come il Penzo è un orgoglio per tutti noi,” dichiara il tecnico gialloblù. “Vogliamo perciò disputare una grande gara, consapevoli che affrontiamo i più forti del girone. Dovremo giocare una partita praticamente perfetta, rimanendo compatti e cercando di vincere i “duelli” nell’uno contro uno. Sicuramente ci sarà da soffrire in alcune circostanze, ma dovremo avere la fame e la voglia di ripartire e attaccare quando ce ne daranno la possibilità. All’andata dimostrammo di saper tenere testa a una corazzata come il Venezia, disputando un ottimo primo tempo. Tutti noi fin dall’inizio avevamo indicato il Venezia come la squadra da battere per il campionato e ormai i lagunari vedono il traguardo avvicinarsi sempre più. Potrebbero addirittura festeggiare la conquista del titolo contro di noi, ma sia io che tutti i ragazzi faremo in modo di posticipargli la festa. Anche perché il terzo posto è lontano ora solo 4 punti e abbiamo il dovere di crederci fino alla fine.”