Image 03 Image 03 Image 03

MISSIONE COMPIUTA… PLAYOFF CONQUISTATI!

10 aprile 2016
MISSIONE COMPIUTA… PLAYOFF CONQUISTATI!

Belluno, 10/04/2016 – Grazie al pareggio ottenuto oggi contro la Luparense, l’Ital-Lenti Belluno conquista matematicamente per il terzo anno consecutivo i playoff. Nonostante infatti manchino ancora quattro giornate al termine del campionato, la squadra di mister Vecchiato riesce a centrare con largo anticipo il primo obiettivo stagionale.
Il mister gialloblù a inizio gara è costretto a rinunciare agli infortunati Duravia e Mosca e decide di lanciare dal primo minuto: Solagna tra i pali, in difesa Pescosta, Pellicanò, Calcagnotto e Sommacal, a metà campo Bertagno, Masoch, Quarzago e Miniati, in attacco la coppia Acampora-Corbanese. La Luparense alla vigilia era reduce da sei vittorie consecutive e nei primi minuti di gioco conferma il proprio momento magico, trovando il vantaggio con Sottovia: schema da calcio d’angolo dei padovani, palla al limite per l’attaccante rossoblù che con un destro potente e preciso supera l’incolpevole Solagna. Con il passare dei minuti però i gialloblù prendono coraggio e al 38′ Corbanese trova il pareggio, sfruttando un preciso cross basso dalla destra di Masoch. Nella ripresa l’Ital-Lenti Belluno costruisce alcune buone occasioni, senza però riuscire a trovare il gol-vittoria. La partita termina così in parità, un risultato però importante per i gialloblù che possono festeggiare l’accesso ai playoff. Domenica prossima trasferta a Venezia, per affrontare la prima della classe.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Siamo naturalmente felici di essere riusciti a conquistare i playoff per il terzo anno consecutivo,” dichiara il tecnico gialloblù. “Questo non è il momento di fare bilanci ma credo sia doveroso ringraziare tutti per questo fantastico risultato: società, giocatori, staff e tifosi. Molti ritengono che quanto ottenuto sia stato facile ma posso assicurare che nulla è scontato, soprattutto in un campionato a 38 squadre e con tante realtà calcistiche importanti. Tornando invece alla partita odierna, la Luparense era partita forse meglio di noi, trovando il vantaggio con un grandissimo gol. Con il passare dei minuti però abbiamo iniziato a giocare, pareggiando sul finire del primo tempo con il Cobra. Oggi comunque abbiamo centrato il nostro primo obiettivo stagionale e ora dobbiamo guardare avanti e preparare al meglio le prossime partite.”

Simone Corbanese: “Il risultato odierno è davvero fantastico e sono felice che il mio gol ci abbia permesso di raggiungere i playoff,” dichiara il Cobra. “La Luparense era reduce da sei vittorie consecutive e anche oggi ha dimostrato di essere una grande squadra. Noi abbiamo disputato una buona partita e credo che avremo potuto anche ottenere i tre punti. Domenica ci aspetta una partita molto bella a Venezia contro la prima della classe e come successo all’andata scenderemo in campo cercando di ottenere il massimo risultato.”

Marcatori: 5’ Sottovia, 38’ Corbanese

Ital-Lenti Belluno: 1. Solagna, 2. Pescosta (65’ 18. Marta), 3. Pellicanò, 4. Masoch, 5. Sommacal, 6. Calcagnotto, 7. Quarzago (88’ 19. Farinazzo), 8. Bertagno, 9. Corbanese, 10. Miniati, 11. Acampora (78’ 16. D’Incà)
A disposizione: 12. Brino, 13. Franchetto, 14. Doriguzzi, 15. Da Forno, 17. Salvadego, 20. Duravia
Allenatore: Roberto Vecchiato

Luparense: 1. Rossetto, 2. Antonello, 3. Sanavia (69’ 13. Dal Santo), 4. Pignat, 5. Baggio, 6. Pregnolato, 7. Di Fusco, 8. Cavallini, 9. Sottovia, 10. Beccaro (78’ 18. Roveretto), 11. Giglio
A disposizione: 12. Murano, 14. Faggin, 15. Perosin, 17. Sadick
Allenatore: Enrico Cunico

Arbitro: Claudio Panetella
1°Assistente: Fabio Fabris
2°Assistente: Giovanni Masini

Ammonizioni: Giglio, Masoch, Corbanese, Pignat, Quarzago
Recupero: 0’, 3’