Image 03 Image 03 Image 03

L’ITAL-LENTI BELLUNO NEL TEMPIO CALCISTICO DEL NEREO ROCCO

26 febbraio 2016
L’ITAL-LENTI BELLUNO NEL TEMPIO CALCISTICO DEL NEREO ROCCO

Belluno, 26/02/2016 – L’Ital-Lenti Belluno affronterà domenica nella mitica cornice dello stadio Nereo Rocco l’Unione Triestina. Questo pomeriggio il tecnico Roberto Vecchiato ha condotto l’ultimo allenamento. L’infermeria si sta fortunatamente svuotando, con Stefano Mosca che in questi giorni è tornato a correre e domenica sarà in panchina per sostenere ancora più da vicino i propri compagni, anche se naturalmente non potrà essere schierato a partita in corso. La squadra gialloblù sarà seguita a Trieste anche da un nutrico gruppo di tifosi che hanno accolto con favore l’iniziativa della società, che ha  organizzato una corriera per i propri sostenitori.

Roberto Vecchiato: “Purtroppo il giudice sportivo mi ha squalificato per 2 giornate e non potrò sedere in panchina,” dichiara il mister gialloblù. “Sono davvero dispiaciuto per questo provvedimento che ritengo ingiusto, ma sono tranquillo perché la squadra sarà guidata dalla panchina da Ivan Da Riz. Il calendario ci dice che stiamo entrando nella fase calda del campionato ed è importante poter contare sull’intera rosa a disposizione. Dopo il pareggio interno di domenica contro il Giorgione, dobbiamo tornare alla vittoria a Trieste per continuare a restare nella zona playoff. L’Unione Triestina è però in un buon momento e anche dal punto di vista societario la situazione è nettamente migliorata in queste ultime settimane e sicuramente lotteranno fino all’ultima giornata per evitare i playout. Stefano Mosca sarà con noi in panchina, in questo momento è infatti fondamentale essere ancora più uniti e fare squadra, per continuare a inseguire il nostro obiettivo stagionale chiamato Playoff.”