Image 03 Image 03 Image 03

PAOLO PELLICANO’ ANCORA AI BOX

10 aprile 2015
PAOLO PELLICANO’ ANCORA AI BOX

Belluno, 10/04/2015 – Ultimo allenamento della settimana per l’Ital-lenti Belluno, che domenica affronterà al Polisportivo l’Altovicentino, seconda in classifica alle spalle dei Biancoscudati Padova. Alla seduta odierna purtroppo non ha preso parte Paolo Pellicanò, che non si è ancora ristabilito completamente dall’infortunio al ginocchio sinistro. Yari Masoch invece si allenato tutta la settimana con il gruppo, anche se non è ancora al 100% della condizione. Oltre a Pellicanò, mister Vecchiato dovrà rinunciare a D’Incà e allo squalificato Miniati.

Roberto Vecchiato: “Sappiamo che l’Altovicentino è una grandissima squadra ma in questo momento della stagione tutte le partite sono delicatissime,” dichiara il mister gialloblù. “Purtroppo non avrò ancora a disposizione Pellicanò e dovrò rinunciare a  Miniati squalificato. Siamo reduci da due sconfitte consecutive, molto diverse tra loro però. Contro la Sacilese due nostri errori individuali ci sono costati molto cari, mentre contro il Legnago la squadra aveva tenuto in pugno la partita, soprattutto nella ripresa, ma l’episodio del rigore ha decretato la nostra sconfitta, sicuramente immeritata. Questa pausa ci è stata utile comunque, abbiamo recuperato in parte Yari e soprattutto ci ha permesso di analizzare con più calma le nostre prestazioni e capire gli errori commessi, che comunque ci sono stati in queste ultime settimane. La sfida contro l’Altovicentino è davvero impegnativa ma non possiamo più perdere punti per strada se vogliamo centrare l’obiettivo playoff.”