Image 03 Image 03 Image 03

A MEZZOCORONA ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA DEL 2015

25 gennaio 2015
A MEZZOCORONA ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA DEL 2015

Belluno, 25/01/2015 – L’Ital-lenti Belluno è stata superata per 3-1 in trasferta dal Mezzocorona, al termine di una gara dove la squadra di mister Vecchiato non è riuscita a giocare con la stessa intensità esibita tante volte in questo campionato. Mister Vecchiato, per sopperire alla squalifica di Sommacal, decide di spostare Pescosta al centro della difesa, con l’inserimento di Paganin sull’out di destra. La partita all’inizio sembra mettersi bene per la squadra gialloblù, che passa in vantaggio al 12′ con un gol di rapina di bomber Corbanese, che ribatte in rete un tiro di Merli Sala. Il primo tempo si chiude con il vantaggio dell’Ital-lenti Belluno. L’inizio ripresa però è da incubo. Al 51′ Caridi pareggia su calcio di rigore, concesso per un fallo di Mosca in area. Passano solo due minuti e il Mezzocorona passa addirittura in vantaggio con Zentil. Mister Vecchiato inserisce il neo arrivato Di Bari (al suo debutto in maglia gialloblù) e Radrezza, ma l’Ital-lenti Belluno non riesce a creare veri pericoli alla porta difesa da Zomer. Al 91′ arriva addirittura il terzo gol dei trentini, ancora con Caridi su calcio di rigore, concesso sempre per fallo di Mosca, che viene anche espulso dal campo per somma di ammonizioni. La squadra gialloblù rimedia così la prima sconfitta di questo 2015. Domenica 1 febbraio il campionato rimarrà fermo per il torneo di Viareggio e l’Ital-lenti Belluno si ripresenterà in campo sabato 7 febbraio per l’anticipo contro il Fontanafredda, con la speranza che il ricorso presentato dalla società gialloblù venga accolto e che la gara si possa così disputare con il pubblico sugli spalti.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “La nostra prestazione odierna è stata senza dubbio sottotono e purtroppo è arrivata questa sconfitta,” dichiara il mister gialloblù. “Dal punto di vista fisico stiamo bene, come dimostra la rimonta della scorsa settimana contro il Tamai. Stiamo vivendo un momento un po’ delicato, anche se questa è comunque la prima sconfitta del 2015 dopo due pareggi e una vittoria. Dobbiamo perciò rimanere tranquilli e continuare a lavorare, come fatto fino adesso e potremo senz’altro sfruttare la sosta del campionato per riuscire a ritrovare noi stessi e presentarci così nel modo migliore al rientro per la sfida contro il Fontanafredda.

 

Marcatori: 12’ Corbanese, 51’ Caridi (R), 53’ Zentil, 92’ Caridi (R)

Mezzocorona: 1. Zomer, 2. Corrà, 3. Baltieri (69’ 13. Magnanelli), 4. Zentil, 5. Melchiori, 6. Fochesato, 7. Alouani (80’ 14. Rossi), 8. Misimi, 9. Bentivoglio (85’ 17. Gironimi), 10. Caridi, 11. Rota
A disposizione: 12. Filippi, 15. Baldi, 16. Luci, 18. Lorenzi, 19. Osti, 20. Micheli
Allenatore: Luca Lomi

Ital-Lenti Belluno: 1. Solagna, 2. Paganin (69’ 13 Di Bari), 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Pescosta, 6. Merli Sala, 7. Posocco, 8. Bertagno (63’ 15. Radrezza), 9. Corbanese, 10. Miniati, 11. Duravia
A disposizione: 12. Schincariol, 14. Canova, 16. Simoni, 17. Ojog, 18. Del Din
Allenatore: Roberto Vecchiato

Arbitro: Michele Ruggiero
1°Assistente: Marco Gerometta
2°Assistente: Edoardo Naccari

Ammoniti: Melchiori, Alouani, Corrà, Mosca, Corbanese
Espulso:
Mosca per doppia ammonizione
Recupero: 0’, 5’