Image 03 Image 03 Image 03

L’ITAL-LENTI BELLUNO SCENDE IN CAMPO CON TELEFONO AZZURRO

21 novembre 2014
L’ITAL-LENTI BELLUNO SCENDE IN CAMPO CON TELEFONO AZZURRO

Belluno, 21/11/2014 – Sabato 22 e domenica 23 novembre 2014, Telefono Azzurro illumina le piazze d’Italia con l’iniziativa di raccolta fondi e sensibilizzazione “Accendi l’Azzurro”. In oltre 1.000 piazze, su tutto il territorio italiano, sarà possibile trovare le Casette di luce di Telefono Azzurro e con una piccola donazione sarà possibile sostenere le attività dell’Associazione. L’Ital-lenti Belluno ha voluto fare la propria parte e domenica, in occasione della partita casalinga contro il Legnago, all’ingresso dello stadio ci sarà uno stand di Telefono Azzurro, dove i volontari potranno distribuire del materiale informativo a tutti coloro che si recheranno al Polisportivo.
Intanto la squadra ha disputato oggi il suo ultimo allenamento della settimana. Mister Vecchiato ha potuto tirare un sospiro di sollievo, con Pellicanò che è completamente recuperato dopo l’infortunio alla caviglia sinistra subito sabato contro la Sacilese. L’unico indisponibile quindi per il match di domenica sarà Simone Bertagno squalificato, oltre al capitano Andrea Radrezza.

Roberto Vecchiato: “Il Legnago è una squadra che sicuramente all’inizio dell’anno aveva obiettivi di medio-alta classifica e sarà perciò una partita molto dura per noi,” dichiara il mister gialloblù. “Dopo un inizio di stagione un po’ sottotono in queste ultime settimane il Legnago ha iniziato a ingranare, come dimostra la netta vittoria per 5-2 nell’ultimo turno contro il Giorgione. Soprattutto in attacco sono molto pericolosi, mentre i numeri direbbero che hanno qualche difficoltà in più in difesa. Per quanto riguarda la mia squadra, i ragazzi stanno bene e in settimana ci siamo allenati con intensità. Al posto di Bertagno molto probabilmente schiererò uno tra Miniati e Moretti, anche se non ho ancora deciso il modulo con cui scenderemo in campo.”