Image 03 Image 03 Image 03

I GIOVANISSIMI DELL’ITAL-LENTI BELLUNO E DEL PORDENONE SI DIVIDONO LA POSTA IN PALIO

27 ottobre 2014
I GIOVANISSIMI DELL’ITAL-LENTI BELLUNO E DEL PORDENONE SI DIVIDONO LA POSTA IN PALIO

Belluno, 27/10/2014 – I Giovanissimi Elite di mister Casarin vengono fermati sull’1-1 dal Pordenone, ma il risultato è ininfluente, considerato che la squadra friulana è fuori classifica. Inizio shock per l’Ital-lenti Belluno, che all’8′ è già sotto di una rete, a causa di un rigore trasformato da Battistella, per un fallo di mano in area di Zambelli. Nella ripresa la squadra gialloblù si fa più pericolosa e al 5′ trova il pareggio grazie a un’autorete di Lovisa.

 

 

ITAL-LENTI BELLUNO: Battiston (Melli 30′ s.t.), De Rigo (Ceccato 10′ s.t.), Lo Castro, Canova, Zambelli Titton, De Min (Frescura 20′ s.t.), Vedana (Lambarki 10′ s.t.), Zandegiacomo, Grigolo (Borgato 5′ s.t.), Band (Cornaviera 1′ s.t.), Moretti (Santer 5′ s.t.)
Allenatore: Casarin

PORDENONE (F.C.): Baldi, Benedet, Mehni, Brusin, Battistella, Piani (Alietti 10′ s.t.), Martini (Coletto 1′ s.t.), Lovisa, Dalla Libera (Spessotto 1′ s.t.), Pignatta, Fabbro (Turrin 5′ s.t.)
A disposizione: Meneghetti, Rubino, Querin
Allenatore: Bezerra