Image 03 Image 03 Image 03

ITAL-LENTI BELLUNO – UNIONE TRIESTINA: IL SOGNO CONTINUA

3 ottobre 2014
ITAL-LENTI BELLUNO – UNIONE TRIESTINA: IL SOGNO CONTINUA

Belluno, 03/10/2014 – Vigilia di campionato per l’Ital-lenti Belluno che domani in anticipo affronterà l’Unione Triestina. Mister Vecchiato questa settimana ha recuperato completamente Stefano Mosca e dovrà fare a meno solo di Julian Prünster e Andrea Radrezza. Per tutto l’ambiente gialloblù quella di domani contro l’Unione Triestina è  una partita molto attesa, sia per il blasone dell’avversario ma soprattutto perché con una vittoria la squadra di mister Vecchiato resterebbe saldamente prima in classifica, aspettando naturalmente il risultato dei Biancoscudati Padova. La società spera che il Polisportivo domani sia una vera “bolgia” gialloblù e che diventi il dodicesimo uomo in campo. A fine gara, ci sarà spazio anche per il  divertimento con tanta musica e la porchetta offerta dal bar “Al Duomo”.

 

Roberto Vecchiato: “La partita di domani si presenta difficile sotto tutti i punti di vista,” dichiara il mister gialloblù. “L’Unione Triestina ha blasone, giocatori importanti e anche dal punto di vista societario la situazione è sicuramente migliore rispetto a qualche mese fa. Quando una squadra come la nostra è prima in classifica è normale che tutti vogliano batterci e questo deve renderci orgogliosi di quello che abbiamo fatto fino a questo momento. Sappiamo anche però che siamo solo alla quinta giornata di campionato e davanti a noi c’è ancora moltissima strada da fare. Per la gara di domani comunque arriviamo preparati e anche in settimana abbiamo lavorato nel modo migliore e siamo riusciti a recuperare completamente anche Stefano Mosca che quindi sarà a disposizione. Domani sarebbe davvero bello giocare davanti a tanto pubblico, questi ragazzi e tutta la società se lo meriterebbero veramente.”

 

Il sabato gialloblù si prospetta ricco di sorprese…