Image 03 Image 03 Image 03

DOMANI AL POLISPORTIVO LA QUARTA AMICHEVOLE CONTRO L’UDINESE PRIMAVERA

12 agosto 2014
DOMANI AL POLISPORTIVO LA QUARTA AMICHEVOLE CONTRO L’UDINESE PRIMAVERA

Belluno, 12/08/2014 – Si intensifica il lavoro dell’Ital-Lenti Belluno in vista dell’inizio del campionato e della sfida del 31 agosto in Coppa Italia contro l’Union Ripa. Domani al Polisportivo è in programma la quarta amichevole di questa prima fase di preparazione contro l’Udinese Primavera. Le due squadre scenderanno in campo alle ore 17 e l’ingresso sarà gratuito, con la possibilità, per chi volesse, di lasciare un’offerta libera. I giocatori che sicuramente non saranno a disposizione del mister gialloblù per la sfida di domani sono Ivan Merli Sala, volato in Svezia per assistere alla nascita ormai imminenti dei suoi due figli, Stefano Cason che dovrà sostenere a Bergamo la visita medico-sportiva, Masoch che è ancora in fase di recupero dal suo infortunio e Posocco che per precauzione non sarà schierato a causa di un lieve infortunio. Dopo la gara contro l’Udinese Primavera, l’Ital-Belluno si allenerà giovedì pomeriggio, venerdì giornata di riposo prima della sfida di sabato pomeriggio alle ore 17 contro il San Giorgio – Sedico, in casa della formazione di mister Gava.
Nella giornata di ieri inoltre sono stati definitivamente svelati i nuovi gironi della Serie D. Come da consuetudine l’Ital-Lenti Belluno è stato inserito nel Girone C, insieme all’Union Ripa La Fenadora.

Girone C: Dro, Mezzocorona, Mori S. Stefano, Tamai, Sacilese, Unione Triestina, Fontanafredda, Kras Repen, Ital Lenti Belluno, Montebelluna, Legnago Salus, Clodiense, Altovicentino, Union Ripa La Fenadora, Giorgione, Union Pro, Union Arzignanochiampo, Biancoscudati Padova.

 

Roberto Vecchiato: “Il girone a 18 squadre è sicuramente positivo per noi e sinceramente le formazioni inserite sono in linea di massima quelle che mi aspettavo,” dichiara il mister gialloblù. “Prima dell’inizio del campionato però avremo subito il derby di Coppa Italia contro l’Union Ripa, un assaggio delle due sfide che andremo a disputare poi nel corso della stagione. 
La partita di domani invece è un altro test molto importante per noi che ci permetterà di mettere ulteriori minuti nelle gambe, dopo la positiva amichevole di Nervesa. Stiamo lavorando davvero tanto in queste settimane, sia dal punto di vista fisico che tattico, per arrivare pronti e preparati all’inizio del campionato.”