Image 03 Image 03 Image 03

SMALTITA LA DELUSIONE DEL DERBY SI PENSA GIA’ AL PORDENONE

2 aprile 2014
SMALTITA LA DELUSIONE DEL DERBY SI PENSA GIA’ AL PORDENONE

Belluno, 02/04/2014 – La sconfitta nel derby naturalmente è ancora impressa nella mente di tutto l’ambiente gialloblu ma la squadra di mister Vecchiato ha già ripreso a lavorare in vista della delicatissima sfida di sabato contro il Pordenone. L’allenatore gialloblu dovrà rinunciare agli squalificati Bertagno e Duravia, due assenze pesantissime nel centrocampo gialloblu.

 

Roberto Vecchiato: “L’amarezza per la sconfitta nel derby contro l’Union Ripa è ancora tanta, è inutile negarlo,” dichiara il mister gialloblu. “Tutti noi avremmo voluto che l’epilogo finale fosse diverso, ma allo stesso tempo non possiamo piangerci addosso. Dobbiamo subito girare pagina e sabato al Polisportivo ci aspetta un altro grande match contro il Pordenone. La squadra deve ripartire dalla prima mezzora disputata contro l’Union Ripa, dove abbiamo messo in grade difficoltà i nostri avversari, con un gioco fluido e con una grande intensità. Il Pordenone è reduce da una pesante sconfitta casalinga contro il Giorgione e saranno costretti a scendere in campo per conquistare i tre punti se vogliono restare aggrappati alla capolista Marano. Anche noi però non possiamo più permetterci passi falsi, anche perché la Sacilese ci precede di nove punti, limite massimo se vogliamo disputare i play off. In questo girone di ritorno i biancorossi non stanno perdendo un solo colpo ed è doveroso fare a loro i complimenti, ma io e tutto l’ambiente gialloblu vogliamo giocare a maggio i play off e per farlo non possiamo più sbagliare.”