Image 03 Image 03 Image 03

DURAVIA SHOW E L’A.C. BELLUNO 1905 ESPUGNA DRO

16 marzo 2014
DURAVIA SHOW E L’A.C. BELLUNO 1905 ESPUGNA DRO

Belluno, 16/03/2014 – L’A.C. Belluno 1905 centra un successo importantissimo, continuando così l’inseguimento al terzo posto, occupato in questo momento dalla Sacilese. “Man of the match” è stato sicuramente Marco Duravia, che con una splendida doppietta ha permesso alla squadra gialloblu di conquistare i tre punti. Mister Vecchiato ritrova al centro della difesa Nicola Calcagnotto e schiera Danny Paganin al posto dello squalificato Elia Pitteri. L’A.C. Belluno 1905 parte subito con il piglio giusto e nei primi minuti sfiora il gol in diverse occasioni, soprattutto con Duravia che centra il palo. Al 30′ però, lo stesso Duravia porta in vantaggio la sua squadra con una straordinaria punizione dal limite, che si insacca all’incrocio dei pali. Il primo tempo si chiude così con il vantaggio dei gialloblu. Dopo l’intervallo, l’A.C. Belluno 1905 parte forte e al 52′ ancora Marco Duravia raddoppia con un pregevole tiro a giro da dentro l’area di rigore. La formazione di mister Vecchiato sembra avere in un pugno la partita ma al 72′ il neo entrato Ajdarovoski realizza un grandissimo gol da fuori area che riapre la gara. Il Dro dopo avere accorciato le distanze prova a impensierire la difesa gialloblu con lunghi lanci dalla propria metà campo, che non impensieriscono più di tanto la formazione di mister Vecchiato. Dopo quattro minuti di recupero l’A.C. Belluno 1905 può finalmente festeggiare la vittoria. Nel prossimo turno la squadra gialloblu ospiterà al Polisportivo la capolista Marano.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Oggi abbiamo disputato una partita quasi perfetta,” dichiara il mister gialloblu. “I ragazzi hanno espresso una prova di qualità sotto tutti i profili, anche perché non era facile superare questa squadra che è in piena lotta per i play out. Voglio fare davvero i complimenti a tutti. Dopo il pareggio contro il San Paolo abbiamo lavorato molto duramente in settimana per limare i nostri errori e credo che la prestazione di oggi ne sia la prova. Nel prossimo turno affronteremo la capolista Marano, una squadra molto forte ma con la quale vogliamo giocarcela a viso aperto.”

Marco Duravia: “Sono davvero felice che una mia doppietta abbia permesso alla squadra di portare a casa questi tre punti,” dichiara il centrocampista gialloblu. “Il campo era piccolo e il Dro ha provato a metterci in difficoltà con lanci lunghi ma siamo stati bravi a non farci sorprendere. Abbiamo disputato davvero una bella partita e credo che il risultato finale sarebbe potuto anche essere più rotondo.”

 

 

 

 

Marcatori: 30, 53’ Duravia, 72’ Ajdarovski

Dro: 1. Bordignon, 2. Adami (5’ 13. Baceda), 3. Calcari, 4. Rama (68’ 15. Finotti),  5. Ischia, 6. Santorum (68’ 17. Ajdarovski), 7. Marchione, 8. Colpo, 9. Poli, 10. Tisi, 11. Ruoaben
A disposizione: 12. Angeli, 14. Chesani, 16. La Torre, 18. Parisi, 19. Vincenzi
Allenatore: Michele Pettinari

A.C Belluno 1905: 1. Solagna, 2. Paganin (87’ 16. De Toni), 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Calcagnotto, 6. Merli Sala, 7. Osagiede (82’ 13. Sommaal), 8. Bertagno, 9. Corbanese, 10. D’Incà, 11. Duravia
A disposizione: 12. Schincariol, 14. Nenzi, 15. Longo, 17. Solagna T., 18. Levis
Allenatore: Roberto Vecchiato

Arbitro: Angelo Milardi
1°Assistente: Thomas Santalucia
2°Assistente: Federico Polo
Ammoniti: Rama, Ischia, Santorum
Recupero: 1’, 4’