Image 03 Image 03 Image 03

STAGIONE FINITA PER ANDREA RADREZZA

17 febbraio 2014
STAGIONE FINITA PER ANDREA RADREZZA

Belluno, 17/02/2014 – Questa mattina Andrea Radrezza ha avuto un consulto con il medico sociale dell’A.C. Belluno 1905 Stefano Di Fabio che gli ha confermato purtroppo quanto già ipotizzato al termine della gara contro la Sanvitese: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, lo stesso già operato qualche anno fa e che in questa stagione, nella partita d’andata contro il Monfalcone, si era lesionato parzialmente. Il giocatore dovrebbe essere operato già nelle prossime settimane dal Dott. Corrado D’Antimo dell’ospedale di Belluno, assistito dal medico sociale della società Dott. Stefano Di Fabio.
Stefano Mosca invece, dopo gli accertamenti medici di questa mattina, ha potuto fortunatamente tirare un sospiro di sollievo. Il perone della sua gamba destra non ha subito fratture e il giocatore già da domani inizierà le terapie, anche se è molto improbabile la sua presenza per la gara contro la Sacilese.

Andrea Radrezza: “La visita di questa mattina ha confermato le sensazioni che avevo avuto fin dal primo momento,” dichiara il capitano gialloblu. “Il dolore è stato veramente lancinante e speravo veramente di non dovere più sentire nulla di simile. Fra poco nascerà anche il mio primo figlio e quindi ho deciso di farmi operare qui a Belluno dal Dott. D’Antimo, che oltre a essere un grande professionista mi permetterà di svolgere tutta la riabilitazione vicino a casa. Adesso aspetteremo che il ginocchio si sgonfi, ma entro un paio di settimane dovrei subire l’operazione. Voglio fare un grosso in bocca al lupo ai miei compagni e a tutta la società perché possano continuare lo straordinario campionato disputato fino a questo momento e da parte mia mi impegnerò al 100% per essere a disposizione per l’inizio della prossima stagione.”