Image 03 Image 03 Image 03

A SAN VITO AL TAGLIAMENTO ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA DEL 2014

16 febbraio 2014
A SAN VITO AL TAGLIAMENTO ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA DEL 2014

Belluno, 16/02/2014 – In una giornata condizionata dagli infortuni, l’A.C. Belluno 1905 esce sconfitto dalla sfida contro la Sanvitese per 3-2. Mister Vecchiato deve rinunciare all’inizio all’indisponibile Calcagnotto e agli acciaccati Radrezza e Pitteri. Al loro posto, l’allenatore gialloblu schiera Paganin sull’out di destra, inserisce Sommacal al centro della difesa a fare coppia con Merli Sala e Osagiede prende il posto di Radrezza. La formazione gialloblu parte subito forte e all’8′ è già in vantaggio grazie a una stupenda girata di Corbanese sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo pochi minuti Mosca è costretto a uscire dal campo per un infortunio alla gamba destra e viene sostituito da Pitteri (in serata la radiografia a cui è stato sottoposto il giocatore ha escluso fortunatamente fratture). L’A.C. Belluno 1905 tiene bene il campo e sfiora il raddoppio in più occasioni. Il primo tempo sta per chiudersi quando arriva inaspettato il pareggio della Sanvitese con un bolide di Sittaro dalla distanza. Nella ripresa la squadra gialloblu va vicina al vantaggio con un colpo di testa di Duravia che si stampa sul palo. Al 57′ Radrezza prende il posto di D’Incà ma un minuto più tardi è costretto a uscire dal campo per un infortunio al ginocchio destro, lo stesso che lo aveva costretto a saltare gran parte del girone d’andata (domani il giocatore si sottoporrà a una visita specialistica per capire l’entità del infortunio). Al 68′ Della Bianca porta in vantaggio la sua squadra con un grande tiro da appena dentro l’area di rigore che supera l’incolpevole Solagna. Passano solo tre minuti e ancora bomber Corbanese colpisce la Sanvitese realizzando il gol del 2-2. Negli ultimi minuti saltano tutti gli schemi e a quattro minuti dal triplice fischio Fusciello realizza (in sospetta posizione di Fuorigioco) la rete che decide il match.
La squadra di mister Vecchiato è uscita comunque, nonostante la sconfitta, a testa alta da San Vito al Tagliamento e domenica prossima al Polisportivo si giocherà l’atteso scontro diretto per il terzo posto contro la Sacilese.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “I ragazzi hanno disputato un’ottima partita, soprattutto nel primo tempo,” dichiara il mister gialloblu. Dopo il momentaneo vantaggio di Corbanese avremmo potuto chiudere la gara in più occasioni ma non siamo riusciti a trovare il gol. Purtroppo oggi abbiamo perso due giocatori molto importanti come Mosca e Radrezza e dovremmo valutare nelle prossime ore le loro condizioni fisiche. L’amarezza è tanta anche perché, dopo una partita così sfortunata, avremmo potuto portare a casa almeno un punto. Da martedì comunque torneremo al lavoro per preparare la delicatissima sfida di domenica contro la Sacilese, che oggi ha vinto contro il Giorgione e verrà quindi a Belluno per confermare il suo terzo posto in classifica.”

 

 

 

 

Marcatori: 8’ Corbanese, 45’ Sittaro, 68’ Della Bianca, 71’ Corbanese, 86’ Fusciello

Sanvitese: 1. De Zordo, 2. Sotiga (45’st 15. Serafin), 3. Zuliani, 4. Sittaro,  5. Giacomini, 6. Zorzetto, 7. Pecile, 8. De Cecco, 9. Della Bianca, 10. Giglio (65’ 16. Amadio), 11. Fusciello (88’ 20. Cucciardi)
A disposizione: 12. Tonussi, 13. Zanet, 14. Antoniolli, 17. Presotto, 18. Turri, 19. Casarotto
Allenatore: Massimo Muzzin

A.C Belluno 1905: 1. Solagna, 2. Paganin, 3. Mosca (14’ 13. Pitteri), 4. Masoch, 5. Sommacal, 6. Merli Sala, 7. Osagiede, 8. Bertagno, 9. Corbanese, 10. D’Incà (57’ 18. Radrezza) (58’ 18. 14. Nenzi), 11. Duravia
A disposizione: 12. Schincariol, 15. Mulè,16. Vannini, 17. De Toni
Allenatore: Roberto Vecchiato

Arbitro: Gianmarco Capezzi
1°Assistente: Gini
2°Assistente: Giovanneschi
Ammoniti: Sotiga, Giacomini, Giglio, Fusciello
Recupero: 1’, 4’