Image 03 Image 03 Image 03

SPETTACOLO E QUALCHE ERRORE: CONTRO IL MONFALCONE FINISCE 1-1

9 febbraio 2014
SPETTACOLO E QUALCHE ERRORE: CONTRO IL MONFALCONE FINISCE 1-1

Belluno, 09/02/2014 – Dopo il turno di stop del campionato per la concomitanza con il Torneo di Viareggio, l’A.C. Belluno 1905 tornava al Polisportivo per affrontare il Monfalcone. La gara contro la squadra friulana  è stata una partita dai due volti, con l’A.C. Belluno 1905 che ha alternato giocate spettacolari a errori che hanno poi pesato sul risultato finale.
Mister Vecchiato schiera dal primo minuto la formazione titolare e manda subito in campo Bertagno, colpito in settimana da un attacco influenzale. Nei primi minuti la squadra gialloblu fatica a creare gioco e si espone troppo al contropiede dei friulani, che in più occasioni impensieriscono la retroguardia del Belluno. Sul finire della prima frazione invece, la squadra gialloblu inizia a macinare gioco e va vicino al vantaggio con Duravia, Calcagnotto e Corbanese. Il primo tempo si chiude comunque a reti inviolate.
Nella ripresa l’A.C. Belluno 1905 sembra schiacciare gli avversari e al 55′, dopo una spettacolare azione corale Corbanese porta in vantaggio la sua squadra. Passano solo dieci minuti e arriva inaspettato il pareggio del Monfalcone con Cudicio, bravo a superare Mosca e a trafiggere l’incolpevole Solagna. Il Belluno vuole però vincere la partita e continua a macinare gioco, andando vicinissimo al vantaggio, prima con Duravia e poi con D’Incà. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della partita. La squadra gialloblu conquista comunque un punto prezioso e domenica prossima affronterà in trasferta la Sanvitese.
La cronaca completa della gara è disponibile al seguente link: http://www.acbelluno1905.it/dirette/2014/02/09/diretta-a-c-belluno-1905-u-f-monfalcone/

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Nella primo tempo abbiamo sbagliato troppi appoggi semplici, perdendo molti palloni e il nostro gioco ne ha sicuramente risentito;” dichiara il mister gialloblu. “La seconda frazione invece è stata positiva e abbiamo espresso un ottimo calcio e mi dispiace che una disattenzione non ci abbia permesso di portare a casa i tre punti. Il Monfalcone comunque si è dimostrata una buona squadra, con un’ottima organizzazione di gioco e per questo il punto conquistato oggi è molto importante. Domenica ci aspetta una partita molto difficile contro la Sanvitese, che quest’oggi è uscita sconfitta da Pergine e vorrà sicuramente riscattarsi.

Simone Corbanese: “L’azione del gol è stata davvero fantastica e il mio merito è stato solo quello di appoggiare in rete il pallone,” dichiara il Cobra. “La squadra ha disputato un ottima partita, condizionata forse da qualche errore di troppo ma nel complesso credo che anche oggi la nostra prestazione sia stata buona. Il Monfalcone non ha comunque rubato niente, giocando un calcio di rimessa e alla fine credo che il punto accontenti entrambe le squadre.”

Andrea Radrezza: “La pausa dello scorso weekend mi ha fatto bene per recuperare le energie,” dichiara il capitano gialloblu. Purtroppo non sono molto fortunato ultimamente e anche oggi ho subito un duro colpo sul ginocchio “sano”, che mi ha condizionato durante la gara. La squadra nel complesso ha fatto bene ed è stato un vero peccato non essere riusciti a portare a casa i tre punti. Domenica contro la Sanvitese ci aspetta una gara simile a quella odierna e vogliamo assolutamente tornare al successo.”

 

 

 

 

Marcatori: 55’ Corbanese, 67’ Cudicio

A.C Belluno 1905: 1. Solagna, 2. Pitteri, 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Calcagnotto, 6. Sommacal, 7. D’Incà, 8. Bertagno, 9. Corbanese, 10. Radrezza (65’ 20. Osagiede), 11. Duravia
A disposizione: 12. Schincariol, 13. Paganin, 14. Nenzi, 15. Sommacal,16. Dal Farra, 17. Mulè, 18. Schiocchet, 19. De Toni
Allenatore: Roberto Vecchiato

U.F. Monfalcone: 1. Contento, 2. Cussigh, 3. Martincich, 4. Princivalli,  5. Cudicio, 6. Strussiat, 7. Nardella (60’ 19. Dimitrio), 8. Raffa (56’ 14. Dallan), 9. Lionetti, 10. Lestani (84’ 16. Miraglia), 11. Acampora
A disposizione: 12. Petranca, 13. De Cecco, 15. Piccolo, 17. Fabris, 18. Bergamasco, 20. Bardini
Allenatore: Giuliano Zoratti

Arbitro: Federico Di Giovanni

1°Assistente: Andrea Forenza

2°Assistente: Marco Latifondi

Ammoniti: Bertagno, Osagiede, Princivalli

Recupero: 1’, 3’