Image 03 Image 03 Image 03

UN BELLUNO CINICO ESPUGNA ANCHE PERGINE

26 gennaio 2014
UN BELLUNO CINICO ESPUGNA ANCHE PERGINE

Belluno, 26/01/2014 – Non è stata sicuramente la più bella prestazione stagionale ma l’A.C. Belluno 1905 espugna anche il campo della Fersina Perginese e raggiunge i 40 punti in classifica. Mister Vecchiato recupera gli acciaccati Sommacal e Radrezza, ma deve rinunciare Merli Sala. Nei primo tempo il Belluno fatica a creare pericoli alla porta avversaria e alla prima occasione la Fersina Perginese passa in vantaggio con una bella girata di Bartolini, che supera l’incolpevole Solagna. Passano solo quattro minuti e al 31′ Masoch riporta il match in parità, superando il portiere di casa dopo un’azione confusa in area. La prima frazione termina così sul risultato di 1-1. Dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo Duravia realizza il gol del vantaggio gialloblu superando il portiere ospite con un tiro d’esterno da posizione ravvicinata. La Fersina Perginese non sembra però accusare il colpo e si spinge in avanti alla ricerca del pareggio. Nei minuti finali, girandola di cambi da entrambe le parti ma il risultato non cambia più. L’A.C. Belluno 1905 mantiene così il terzo posto in classifica. Domenica il campionato osserverà un turno di riposo, mentre alla ripresa la squadra gialloblu affronterà al Polisportivo il Monfalcone.

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Sono molto contento della vittoria di oggi,” dichiara il mister gialloblu. “Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile e se non sei una vera squadra è impossibile riuscire a portare a casa gare di questo tipo. Le vittorie sofferte come quella odierna dimostrano la forza di questo gruppo e quindi non posso che essere felice per questi ulteriori tre punti, nonostante la prestazione della squadra non sia stata eccezionale dal punto di vista del gioco. Adesso avremmo due settimane per potere lavorare nel migliore dei modi e ricaricare un po’ le pile in vista degli ultimi tre mesi di campionato.”

 

 

Marcatori: 26’ Bartolini, 31’ Masoch, 52’ Duravia

Fersina Perginese: 1. Bonomi, 2. Prunster, 3. Pisani, 4. Giardina,  5. Allegretti, 6. Micheli, 7. Crinelli (66’ 16. Bazzanella), 8. Bazzanella, 9. Brtolini (82’ 20. Tittarelli 10. Tessaro, 11. Sbuciumelea (59’ 19. Corradi)
A disposizione: 12. Travaglia, 13. Caterisano, 14. Gigli, 15. Rossignoli, 17. Gyare, 18. Porcelli
Allenatore: Maurizio Improta

A.C Belluno 1905: 1. Solagna, 2. Pitteri, 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Calcagnotto, 6. Sommacal, 7. D’Incà (78’ 14. Nenzi, 90’ 13. Paganin) 8. Bertagno, 9. Corbanese, 10. Radrezza (55’ 18 Osagiede), 11. Duravia
A disposizione: 12. Schincariol, 15. De Toni,16. Dal Farra, 17. Merli Sala,
Allenatore: Roberto Vecchiato

Arbitro: Simone Degli Espositi

1°Assistente: Marco Rutera

2°Assistente: Massimo Salvalaglio
Ammoniti: Calcagnotto, Pitteri

Recupero: 0’ 5’