Image 03 Image 03 Image 03

UNA MAGIA DI NENZI REGALA I TRE PUNTI ALL’A.C. BELLUNO 1905

12 gennaio 2014
UNA MAGIA DI NENZI REGALA I TRE PUNTI ALL’A.C. BELLUNO 1905

Belluno, 12/01/2014 – Per i tifosi gialloblu questa è un’altra domenica di gioia. L’A.C. Belluno 1905 ha sconfitto l’Unione Triestina per 2-1, grazie a un destro terrificante di Nenzi a circa venti minuti dalla fine. Una vittoria conquistata anche con il cuore, perché gli alabardati si sono dimostrati una squadra organizzata e con buone individualità.
Nel primo tempo il Belluno parte subito forte e dopo sette minuti è già in vantaggio grazie a D’Incà che sfrutta nel migliore dei modi una rimessa lunga in area e con potente sinistro supera il portiere ospite. La squadra gialloblu sembra controllare abbastanza bene la gara ma alla mezzora un’indecisione di Schincariol permette a Godeas di appoggiare in rete a porta sguarnita. Il primo tempo si chiude così sul risultato di 1-1. Nella ripresa l’Unione Triestina alza ritmo e crea qualche apprensione alla difesa di casa ma al 72′ Nenzi dal limite dell’area esplode un destro potentissimo che si insacca alle spalle dell’incolpevole Del Mestre. All’85’ l’Unione Triestina rimane anche in dieci uomini per l’espulsione di Ferrara e la partita si chiude così con la vittoria dell’A.C. Belluno 1905 che domenica, ancora al Polisportivo, affronterà l’Este, quarto in classifica.
Per l’A.C. Belluno anche un’altra notizia positiva. Il portiere gialloblu, Damiano Schincariol è stato convocato dalla Rappresentativa di Serie D per disputare uno stage di tre giorni a Oristano, dal 13 al 15 gennaio e che si chiuderà mercoledì con un’amichevole contro il Cagliari Primavera.
La cronaca completa della gara è disponibile al seguente link: http://www.acbelluno1905.it/dirette/2014/01/12/diretta-a-c-belluno-1905-unione-triestina/

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile ma la squadra ha risposto nel migliore dei modi. Quella odierna è una vittoria incredibile, conquistata nel secondo tempo grazie a un grande gol di Nenzi, che è stato bravissimo a farsi trovare pronto quando l’ho chiamato in causa. Sia lui che Moretti hanno disputato un ottimo match, oltre a Duravia che ha dimostrato di sapersi adattare a qualsiasi ruolo. Domenica ospiteremo l’Este, una formazione molto forte ma che proveremo sicuramente a battere,” dichiara il mister gialloblu.

Ruben D’Incà: “Per me questo è un periodo positivo e dopo la rete di domenica scorsa a Valdagno sono riuscito a ripetermi anche oggi. La squadra ha disputato un grande match, anche se nel secondo tempo l’Unione Triestina ha dimostrato di essere una buona squadra e ci ha messo in difficoltà. Raggiungere quota 36 punti in questo momento della stagione è incredibile ma non vogliamo assolutamente fermarci e domenica contro l’Este, ancora al Polisportivo, lotteremo senza dubbio per la vittoria,” dichiara D’Incà

Fabrizio Nenzi: “Il gol di oggi mi ha regalato una gioia immensa. Vincere una partita così importante è stato fantastico e ringrazio veramente tutti, compagni di squadra, mister e società per aver creduto in me fin dal primo momento che sono arrivato qui a Belluno. Con questo risultato abbiamo consolidato il terzo posto e domenica proveremo a superare l’Este, in uno scontro diretto che si preannuncia molto combattuto,” dichiara il match winner odierno.

 

 

 

 

 

Marcatori: 7’ D’Incà, 29’ Godeas, 72’ Nenzi

A.C Belluno 1905: 1. Schincariol, 2. Pitteri, 3. Mosca, 4. Moretti (55’ 15. Nenzi), 5. Calcagnotto, 6. Merli Sala, 7. D’Incà (65’ 14. Sommacal), 8. Osagiede, 9. Corbanese, 10. Radrezza (88’ 13. Paganin), 11. Duravia
A disposizione: 12. Solagna, 16. Dal Farra, 17. De Toni, 18. Schiocchet, 19. Longo, 20. Zanolli
Allenatore: Roberto Vecchiato

Unione Triestina: 1. Del Mestre, 2. Ferrara, 3. Frangu, 4. Cadorin (60’ 14. Stentardo),  5. Pimazzoni, 6. Parini, 7. Zetto 8. Wagner, 9. Godeas, 10. Sessolo (64’ 20. Depetris), 11. Bussi
A disposizione: 12. Franceschin, 13. Piscopo, 15. Vianello, 16. De Bona, 17. Monti, 18. Burato, 19. Bertoni
Allenatore: Fabio Rossitto

Arbitro: Aldo Marchese
1°Assistente: Riccardo Vitali
2°Assistente: Giovanni Manera
Ammoniti: Wagner, Sessolo, Duravia, Pimazzoni
Espulsi: Ferrara al 85’
Recupero: 3’, 4’