Image 03 Image 03 Image 03

GINOCCHIO KO: RADREZZA FUORI QUASI FINO AL TERMINE DEL CAMPIONATO

1 ottobre 2013
GINOCCHIO KO: RADREZZA FUORI QUASI FINO AL TERMINE DEL CAMPIONATO

Belluno, 01/10/2013 – Brutta notizia in casa gialloblu. L’atteso responso della risonanza magnetica del ginocchio destro a cui era stato sottoposto lunedì Andrea Radrezza purtroppo ha dato l’esito peggiore: rottura del legamento crociato anteriore e stiramento del collaterale mediale. Radrezza dovrà subire un intervento di ricostruzione del legamento lesionato e una pulizia meniscale. L’operazione verrà eseguita con ogni probabilità verso la fine del mese di ottobre dal Dott. Franco Rossi che lo aveva già operato due anni fa, sempre per il medesimo infortunio.

I tempi di recupero si aggirano intorno ai 5-6 mesi dal giorno dell’operazione.

 

Andrea Radrezza:  “Questo è davvero un brutto colpo. Rompersi lo stesso ginocchio a distanza di soli due anni è una sfortuna incredibile. Sinceramente domenica non pensavo che l’entità dell’infortunio potesse essere così grave, ma lunedì il ginocchio si era gonfiato in maniera molto significativa. A fine mese probabilmente verrò operato dal Dott. Rossi e poi lavorerò sodo per tornare in campo il più presto possibile. Dobbiamo aspettare circa un mese per potere intervenire sul legamento perché prima porterò il tutore per ristabilirmi dallo stiramento al collaterale. Anche se sto attraversando un brutto momento posso rassicurare tutti che tornerò nel più breve tempo possibile e spero di farlo già per le ultime partite di questa stagione,” dichiara Radrezza