Image 03 Image 03 Image 03

IL BELLUNO VINCE E IPOTECA COSI’ LA SALVEZZA

14 aprile 2013
IL BELLUNO VINCE E IPOTECA COSI’ LA SALVEZZA

Belluno, 14/04/2013 – Con una grande prestazione di squadra l’A.C. Belluno 1905 supera il Tamai per 2-1 e ipoteca così la salvezza automatica. Dopo l’iniziale svantaggio, la formazione gialloblu inizia a macinare gioco creando diverse palle gol e il risultato alla fine sarebbe potuto essere ancora più netto.

Al 8′ il Tamai passa in vantaggio con Della Bianca, che si presenta solo davanti a D’Antimo e lo supera con un diagonale alla destra del portiere gialloblu. Al 17′ però il Belluno trova il pareggio con Corbanese che da pochi passi respinge in rete un tiro di Padovan su azione da calcio d’angolo. Al 32′ Della Bianca va vicino alla doppietta personale ma il suo colpo di testa si infrange sulla traversa. Il primo tempo si chiude così sul risultato di 1-1. Al 48’st il Belluno trova il vantaggio con Corbanese che davanti a Peressini non sbaglia, superandolo con un tiro potente alla destra del portiere ospite. La squadra gialloblu avrebbe parecchie occasioni per chiudere definitivamente la partita ma non riesce a concretizzarle e così la gara termina sul risultato di 2-1. Per la squadra di Roberto Raschi è una vittoria più che meritata e domenica a Cerea potrebbe arrivare la salvezza matematica.

La cronaca completa della partita è disponibile al seguente link: http://www.acbelluno1905.it/2013/04/14/diretta-a-c-belluno-1905-tamai/

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Raschi: “Credo proprio che la vittoria odierna sia decisiva per la salvezza. Oggi abbiamo disputato una grande partita, creando molto occasioni da gol. Loro si sono resi pericolosi solamente con Della Bianca che ci ha messo in difficoltà in alcune occasioni. Anche se la salvezza è praticamente ipotecata in queste ultime tre partite continueremo a dare il massimo per conquistare quota 50 punti e inizieremo già da domenica a Cerea,” spiega il mister gialloblu.

Corbanese: “Oggi abbiamo disputato una grande partita e sono felicissimo per la vittoria della squadra e per i miei due gol. Ho superato quota 16 reti dell’anno scorso e questo mi fa molto piacere. Con la vittoria di oggi credo proprio che l’obiettivo salvezza sia stato raggiunto ma sono sicuro che onoreremo il campionato fino all’ultima giornata, giocando sempre per la vittoria,” spiega il bomber gialloblu.

Acka: “Sono molto felice per la vittoria conquistata oggi. Eravamo partiti un pò male con il loro con iniziale, anche se credo che la posizione di partenza di Della Bianca fosse irregolare. Siamo comunque riusciti a ribaltare la situazione con una grande prestazione. La salvezza dovrebbe essere ormai sicura ma giocheremo queste ultime tre partite al massimo per superare quota 50 punti in classifica,” spiega il giocatore gialloblu.

 

Marcatori: 8’ Della Bianca, 17’ e 48’st Corbanese

A.C Belluno 1905: 1. D’Antimo, 2. Gallonetto (16. Brichse 75’), 3. Mosca, 4. Petdji, 5. Brustolon, 6. Acka, 7. Padovan, 8. Masoch (13. Cresta 75’), 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Duravia
A disposizione: 12. Rossetto, 14. Paganin, 15. Moretti, 17. Sommacal, 18. De Filippo
Allenatore: Roberto Raschi

Tamai: 1. Peressini, 2. Cudicio, 3. Corazza, 4. Gardin, 5. Scappin, 6. Poletti, 7. Grandin (17. Alba 45’st), 8. Petris, 9. Della Bianca, 10. Giglio, 11. Bolzon (18. Rosa Gastaldo 84’)
A disposizione: 12. Franceschin, 13. Gressani, 14. Bonotto, 15. Modolo, 16. Cuesta
Allenatore: Giampaolo Pegolo

Arbitro: Matteo Guddo
1°Assistente: Francesco Rizzo
2°Assistente: Davide Baldelli
Ammoniti: Acka, Della Bianca, Petdji
Espulsi: 85’ Rosa Gastaldo
Recupero: 0’, 4’