Image 03 Image 03 Image 03

BRUTTO PASSO FALSO DELL’A.C. BELLUNO 1905 A QUINTO

7 aprile 2013
BRUTTO PASSO FALSO DELL’A.C. BELLUNO 1905 A QUINTO

Quinto, 07/04/2013 – Brutta sconfitta per l’A.C. Belluno 1905 che cade per 2-0 contro l’Union Quinto, ultimo in classifica. Il campo molto pesante non aiuta la squadra gialloblu a creare gioco e la partita fatica  a decollare. Al 28′ arriva però il vantaggio dell’Union Quinto con Rey Volpato, che approfitta di una disattenzione difensiva e porta in vantaggio la sua squadra. Con il risultato di 1-0 termina così il primo tempo. Nella ripresa il Belluno prova ad impensierire la squadra trevigiana ma i suoi attacchi non sono incisivi e il Quinto si difende senza soffrire troppo. Dopo metà gara, classica girandola di cambi per entrambe le formazioni e al 89′ Volpato raddoppia chiudendo definitivamente la partita. Per la squadra gialloblu una sconfitta sicuramente inaspettata e domenica prossima al Polisportivo arriva il Tamai.

 

VOCE DAGLI SPOGLIATOI

Raschi: “Oggi purtroppo abbiamo giocato male e dopo il loro vantaggio non siamo più riusciti a recuperare,” spiega il mister gialloblu. “Il campo era veramente in condizioni molto brutte e faticavamo a fare gioco. Oggi troppi miei ragazzi hanno giocato al di sotto delle loro potenzialità, anche se non posso rimproverargli niente sotto il profilo dell’impegno. Dispiace aver perso in questa maniera anche perchè vincere avrebbe praticamente messo la parola fine al discorso salvezza. Da martedì comunque ricominceremo a lavorare in vista della partita di domenica prossima contro il Tamai.

 

 

Marcatori: 28’, 89’ Volpato

Union Quinto: 1. Sartorello, 2. Montin, 3. Meneghetti, 4. Coppola, 5. Coletto, 6. Segato, 7. Vidotto, 8. Vigo (17. Zanvettori 78’), 9. Volpato, 10. Fantinato, 11. De Faveri (18. Salbre 78’)
A disposizione: 12. Busatto, 13. Bessegato, 14. Jasarovski, 15. Baron, 16. Megic
Allenatore: Simone Ferlin

A.C Belluno 1905: 1. D’Antimo, 2. Paganin (16. Moretti 65’), 3. Gallonetto, 4. Acka, 5. Cresta, 6. Sommacal (15. Brustolon 77’), 7. Mosca, 8. Masoch (14. Padovan 65’), 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Duravia
A disposizione: 12. Rossetto, 13. Roccon, 17. Jaku, 18. Brichese
Allenatore: Roberto Raschi

Arbitro: Giampietro Urselli
Ammoniti: De Faveri, Meneghetti, Fantinato, Sommacal