Image 03 Image 03 Image 03

INCREDIBILE PAREGGIO A SAN DONA’

13 marzo 2013
INCREDIBILE PAREGGIO A SAN DONA’

San Donà di Piave (VE), 13/03/2013 – Partita incredibile quella che si è disputata questo pomeriggio a San Donà tra la squadra di casa e l’A.C. Belluno 1905. Il match si è chiuso sul risultato di 3-3, con la squadra di Roberto Raschi in vantaggio fino al 93′ e raggiunta solo all’ultimo secondo. Nel primo tempo il San Donà Jesolo gioca meglio e al 4′ passa in vantaggio con Casagrande. Il Belluno prova a reagire e trova il gol con Corbanese, annullato però inspiegabilmente dal direttore di gara. La prima frazione si conclude così sul risultato di 1-0 per la formazione veneziana. Nel secondo tempo però il Belluno cambia marcia e nel giro di quindici minuti trova tre gol. Al 4′ Sommacal svetta in area di testa su calcio d’angolo di Duravia e supera Tomei. Tre minuti più tardi la squadra gialloblu raddoppia grazie a Corbanese, che di testa insacca un preciso cross di Radrezza. Al 60′ arriva anche il 3-1 con Radrezza. La gara sembra chiusa ma il San Donà ha la forza di reagire e al 35′ accorcia le distanze con Zuccon. Negli ultimi minuti la partita si fa nervosa, prima viene espulso Baldrocco e al 93′ El Amber trova il gol del pareggio. Nell’esultanza viene espulso anche il portiere Tomei. La squadra gialloblu conquista comunque un punto importante in chiave salvezza anche se rimane il rammarico per essere stati in vantaggio per 3-1. Domenica il Belluno affronterà al Polisportivo il San Paolo PD.

VOCE DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Raschi: “Essere raggiunti negli ultimi secondi brucia parecchio,” spiega il mister gialloblu. “Nel primo tempo non siamo riusciti a giocare come al solito e abbiamo sofferto un pò il gioco del San Donà. Nella ripresa invece siamo stati bravi a reagire e a trovare addirittura tre gol. Negli ultimi minuti abbiamo sofferto la loro aggressività e fisicità e non siamo stati in grado di mantenere il vantaggio. Le squadre che si trovano dietro di noi in classifica comunque hanno tutte perso, tranne il Cerea e quindi il punto conquistato oggi è molto importante. Da giovedì inizieremo a preparare la fondamentale sfida di domenica contro il San Paolo PD.”

 

Marcatori: 7’ Casagrande, 49’ Sommacal, 52’ Corbanese, 60’ Radrezza, 35’ Zuccon, 93’ El Amber

San Donà Jesolo: 1. Tomei, 2. Tuniz (15. Buratto 68’st), 3. Marchesan, 4. Casagrande, 5. Colombera, 6. Malerba, 7. Gattoni, 8. Busetto, 9. Baldrocco, 10. Stendardo (18. Zuccon 68’st), 11. Chinellato (17. El Amber 56’st)
A disposizione: 12. Smerghetto, 13. Barichello, 14. Iobbi, 16. Zanusso
Allenatore: Bruno Tedino

A.C Belluno 1905: 1. D’Antimo, 2. Brichese (14. Cresta 87’st), 3. Mosca, 4. Acka, 5. Brustolon, 6. Sommacal, 7. Padovan (13. Gallonetto 68’st), 8. Petdji (18. De Filippo 56’st) , 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Duravia
A disposizione: 12. Rossetto, 15. Masoch, 16. Paganin, 17. Zandanel
Allenatore: Roberto Raschi

Arbitro: Nicolò Marini
Ammoniti: Petdji, Brichese, Gallonetto, Padovan, Casagrande, Busetto, Stendardo
Espulsi: Tomei, Baldrocco, Zanusso
Recupero: 1’, 5’