Image 03 Image 03 Image 03

CORBANESE: “L’OBIETTIVO E’ SUPERARE QUOTA 16 GOL”

5 marzo 2013
CORBANESE: “L’OBIETTIVO E’ SUPERARE QUOTA 16 GOL”

Belluno, 05/03/2013 – Dopo il pareggio conquistato in trasferta contro il Trissino Valdagno, il Belluno tornerà al lavoro questo pomeriggio per preparare la sfida contro il Pordenone, in programma sabato 09 marzo alle 14.30 al Polisportivo. Mister Raschi recupererà Moretti e Mosca che hanno scontato domenica il loro turno di squalifica. Molto difficile invece il recupero di Masoch. “Domenica abbiamo conquistato un punto importante,” dice Simone Corbanese. “Sinceramente non mi spiego ancora cosa mi sia capitato prima della partita, forse un problema digestivo, anche se avevo mangiato leggero come tutti i miei compagni. Nel riscaldamento stavo bene ma tornato negli spogliatoi ho cominciato a sentire come un blocco allo stomaco e  a sudare freddo. Per fortuna nel secondo tempo mi sono un pò ripreso e ho cercato di dare il mio contributo alla squadra quando il mister mi ha chiesto di entrare. Abbiamo disputato una buona partita, nonostante mancassero diversi giocatori importanti per noi. Con il punto di domenica siamo saliti a quota 39 punti in classifica e l’obiettivo salvezza si avvicina sempre più. Sabato contro il Pordenone non abbiamo niente da perdere e cercheremo di fare la nostra partita. Personalmente sono molto felice per i 12 gol che ho messo segno fino a questo momento. Con Radre abbiamo già raggiunto quota 23 centri e siamo una delle coppie – gol più prolifiche del girone. L’anno scorso a Montebelluna ne avevo segnati 16 e sicuramente il mio obiettivo è superare quella cifra e raggiungere il prima possibile la salvezza automatica con il Belluno.”