Image 03 Image 03 Image 03

IL MONTEBELLUNA E LA NEVE NON FERMANO IL BELLUNO

26 febbraio 2013
IL MONTEBELLUNA E LA NEVE NON FERMANO IL BELLUNO

Belluno, 26/02/2013 – Grande prestazione dell’A.C. Belluno 1905 che supera per 1-0 il Montebelluna al Polisportivo. Tifosi e dirigenza si erano ritrovati nella mattinata di domenica per sgombrare il campo dalla neve caduta nelle ore precedenti e permettere il regolare svolgimento della partita. La squadra gialloblu parte subito forte e dopo pochi minuti colpisce un palo con Corbanese su suggerimento di Duravia. Il Belluno continua a premere ma il primo tempo si chiude sul risultato di 0-0. Da segnalare purtroppo l’infortunio muscolare capitato al 33′ a Masoch, sostituito da Padovan. Nella ripresa le cose non cambiano e il Belluno si spinge in avanti alla ricerca del gol vittoria. Al 79′ però Mosca viene espulso dall’arbitro per un presunto fallo su un giocatore avversario. La partita a questo punto sembra complicarsi ma pochi minuti più tardi Corbanese viene atterrato in area da Frassetto. L’arbitro decreta il calcio di rigore per la squadra gialloblu e l’espulsione del giocare del Montebelluna. Dal dischetto il “Cobra” non sbaglia spiazzando il portiere ospite. Il risultato non cambia più e per la squadra di Roberto Raschi è un ulteriore passo verso la salvezza automatica. Domenica prossima il Belluno affronterà in trasferta il Trissino. Saranno sicuramente assenti Mosca (espulsione) e Moretti (4 ammonizione), mentre si valuteranno in settimana le condizioni di Masoch.

 

Marcatori: 84’ Corbanese

A.C Belluno 1905: 1. Rossetto, 2. Gallonetto, 3. Mosca, 4. Acka, 5. Brustolon, 6. Sommacal, 7. Masoch (18. Padovan 33’pt)(15. De Filippo 83’st), 8. Petdji ( 14. Moretti 63’st), 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Duravia
A disposizione: 12. D’Antimo, 13. Paganin, 16. Brichese, 17. Cresta
Allenatore: Roberto Raschi

Montebelluna: 1. Careri, 2. Granati, 3. Martina, 4. Prosdocimi, 5. Frassetto, 6. Santello, 7. Basso (16. Masiero 33’pt), 8. Perosin, 9. Munarin, 10. Malacarne (18. Pignata 86’st), 11. Zanetti (14. Garbuio 75’st)
A disposizione: 12. Meneghin, 13. Fabbian, 15. Franchesen,
Allenatore: Ivanoe Lanzara

Arbitro: Cosimo Cataldo
1°Assistente: Francesco Labombarda
2°Assistente: Marco Latifondi
Ammoniti: Santello, Perosin, Malacarne, Munarin, Moretti
Espulsi: Mosca e Frassetto