Image 03 Image 03 Image 03

IL KRAS REPEN ESPUGNA BELLUNO

3 febbraio 2013
IL KRAS REPEN ESPUGNA BELLUNO

Belluno, 03/02/2013 – Il Belluno forse più brutto della stagione esce sconfitto dal Polisportivo per 1-0 contro il Kras Repen. Dopo tre sconfitte consecutive c’era l’occasione per riscattarsi contro l’ultima in classifica ma la squadra di Roberto Raschi ha faticato a creare vere e proprie occasioni da gol. Nel primo tempo non succede praticamente nulla con le squadre che giocano soprattutto a metà campo. Nella ripresa dopo soli due minuti Corbanese va vicino al vantaggio con una girata in area ma il portiere ospite devia in angolo. Al 59’ arriva la rete che decide il match a causa dell’autorete di Mosca, che in un disperato tentativo di salvare il gol su un tiro di Knezevic, devia il pallone nella propria porta. Nonostante il vantaggio ospite il Belluno fatica a creare gioco e il risultato non cambia più. Per i ragazzi di Roberto Raschi è la quarta sconfitta consecutiva. Sabato si giocherà il recupero contro l’Este al Polisportivo.
Per la cronaca completa della partita: http://www.acbelluno1905.it/2013/02/03/diretta-a-c-belluno-kras-repen/

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Raschi: “Oggi abbiamo disputato sicuramente una brutta partita,” ammette il mister. “I ragazzi hanno sempre dato il massimo ma in questo momento siamo in un periodo difficile. A causa di tutti questi rinvii non riusciamo ad allenarci con continuità e a preparare quindi le partite nel modo migliore. Dovrò lavorare nei prossimi giorni soprattutto sulla testa dei miei ragazzi. Non siamo diventati dei brocchi improvvisamente. Siamo sempre gli stessi che hanno sconfitto corazzate come la Sambonifacese, il Delta Porto Tolle e la Virtus Vecomp.”

Radrezza: “Ultimamente quando andiamo sotto non riusciamo più a reagire,” spiega Radrezza. “Siamo in un momento complicato e oggi abbiamo giocato sicuramente una brutta gara. Dobbiamo migliorare e abbiamo tante partite davanti a noi. Sappiamo che la salvezza diretta è ancora lontana e continueremo a lavorare sodo per ottenerla il prima possibile.”

Padovan: “Oggi abbiamo veramente giocato male,” spiega Padovan. “In questo periodo stiamo subendo troppi gol e non riusciamo a costruire vere e proprie occasioni. Non capiamo il motivo di questo calo improvviso di prestazioni. Sabato abbiamo la possibilità di riscattarci, sapendo che l’Este comunque è una buonissima squadra.”

 

Marcatori: Knezevic 60’st

A.C Belluno 1905: 1. Rossetto, 2. Gallonetto (14. Brichese 80’st), 3. Mosca, 4. De Filippo F. (18. Padovan 60’st), 5. Brustolon, 6. Sommacal, 7.Moretti (15. Capraro 45’st), 8. Acka, 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Duravia
A disposizione: 12. Solagna, 13. Crose, 16. Dal Farra, 17. Cresta
Allenatore: Roberto Raschi

Kras Repen: 1. Budicin, 2. Capalbo, 3. Simonin, 4. Giordano, 5. Melis, 6. Barbetti, 7. Grujic, 8. Bozic (15. Bravo 45’st), 9. Knezevic, 10. Sain (17. Russo 76’st), 11. Pericciolli (13. Costa 85’st) A disposizione: 12. Giorgiutti, 14. Vukovic, 16. Pastrello, 18. Pizzini
Allenatore: Branko Zupan

Arbitro: Fabio Pasciuta
1°Assistente: Andrea Spinello
2°Assistente: Mattia Petrone
Ammoniti: Sain, Bozic, De Filippo, Giordano, Budicin, Brichese
Recupero: 0pt, 3’st