Image 03 Image 03 Image 03

ENNESIMO RINVIO PER LA SQUADRA GIALLOBLU

23 gennaio 2013
ENNESIMO RINVIO PER LA SQUADRA GIALLOBLU

Chioggia, 23/01/2013 – La partita tra la Clodiense e l’A.C. Belluno 1905 non si vuole proprio concludere. I ragazzi di mister Raschi erano infatti impegnati questo pomeriggio a Chioggia per recuperare la terza giornata di ritorno, rinviata mercoledì scorso a causa dell’impraticabilità del campo di gioco. Oggi si è svolto solamente il primo tempo e 2’ della ripresa, a causa di un malore che ha colpito verso l’intervallo l’arbitro Del Toso. Il direttore di gara per l’esattezza aveva difficoltà respiratorie, probabilmente dovuta a una reazione allergica a qualche alimento consumato durante il pranzo. La partita verrà quindi ripetuta dall’inizio in data da destinarsi. Nel primo tempo la squadra gialloblu era andata vicina al vantaggio in particolare in due occasioni. Al 4’ con un violento tiro dal limite di Radrezza che sbatteva sulla traversa e al 48’pt con Sommacal che di testa sul calcio d’angolo metteva alto.

Raschi: “Questa partita non vuol proprio essere giocata,” spiega Raschi. “Purtroppo l’arbitro non era in grado di proseguire e saremo costretti a tornare qui a Chioggia per ripetere la gara. Auguriamo al direttore di gara Del Toso di riprendersi al meglio e di tornare al più presto sui campi da gioco. Nel primo tempo comunque ho visto abbastanza bene la mia squadra, anche se forse abbiamo peccato un po’ in lucidità, forse dovuta al fatto che erano dieci giorni che non giocavamo. Domenica a Sacile quindi avrò ancora squalificati Duravia e De Filippo, ma probabilmente riuscirò a recuperare Moretti.”