Image 03 Image 03 Image 03

IMMENSO BELLUNO

18 novembre 2012
IMMENSO BELLUNO

San Bonifacio, 18/11/2012 – Grande prestazione per la squadra di Roberto Raschi che si impone 2-1 sul difficile campo della Sambonifacese. Nella prima frazione di gioco le squadre si studiano e non creano molte occasioni da gol. La più pericolosa arriva al 20’ con Migliorini con un calcio di punizione dal limite dell’area che finisce fuori di pochissimo. La ripresa è molto più vibrante e al 55’ Radrezza semina il panico nella difesa avversaria e si presenta davanti a Luciani infilandolo con un tiro alla sinistra del portiere di casa. Al 60’ viene espulso Masoch per doppia ammonizione e la partita sembra complicarsi ma pochi minuti dopo Corbanese raddoppia con un gol in mischia su azione da calcio d’angolo. Al 70’ Scapini accorcia le distanze con un tiro di sinistro dove D’Antimo non può arrivare. Gli ultimi minuti sono concitati ma il Belluno riesce a resistere e porta a casa tre punti meritatissimi per il morale e per la classifica. I ragazzi di Raschi hanno dimostrato ancora una volta di saper soffrire nei momenti difficili e la vittoria di oggi ne è la dimostrazione.

 

VOCE DAGLI SPOGLIATOI

Raschi: “Oggi abbiamo fatto una partita strepitosa,” spiega il mister. “Nel primo tempo siamo stati perfetti, non concedendo praticamente niente ai nostri avversari. Nella ripresa abbiamo spostato il nostro baricentro più avanti e sono arrivati due bellissimi gol, soprattutto quello di Radrezza è stato straordinario. Siamo rimasti anche in 10 uomini ma i ragazzi non si sono disuniti e ci siamo difesi bene. D’Antimo ha compiuto poi degli interventi decisivi e ha salvato il risultato con delle parate molto importanti. Oggi la media dei titolari in campo era 21 anni contro i 25 dei nostri avversari. Nonostante questo i ragazzi hanno dimostrato una personalità incredibile.”

 

Marcatori: 56’ Radrezza, 68’ Corbanese, 70’ Scapini

A.C Belluno 1905: 1. D’Antimo, 2. Gallonetto, 3. Mosca, 4. Moretti (75’st 13. Brichese), 5. Brustolon, 6. Sommacal, 7. Duravia, 8. Masoch, 9. Corbanese, 10. Radrezza, 11. Padovan (64’st 16. De Filippo F.)
A disposizione: 12. Rossetto, 14. Crose, 15. Brancher, 17. De Filippo S., 18. Ackon
Allenatore: Roberto Raschi

Sambonifacese: 1. Luciani, 2. Creati (85’st 17. Ligarotti), 3. Pisani, 4. De Nardini, 5. Daldosso, 6. Ghidini, 7. Brancato, 8. Migliorini (45’st 18. Iarrusso), 9. Scapini, 10. Dell’Anna, 11. Lenzoni
A disposizione: 12. Donetti, 13. Placchi, 14. Ebhote, 15. Dionisi,16. Caldana
Allenatore: Stefano De Agostini

Arbitro: Accomando di Olbia

Ammoniti: Duravia, Moretti, Mosca, Scapini, Ghidini
Espulsi: Masoch al 60’ per doppia ammonizione
Recupero: 2’ pt, 4’ st