Image 03 Image 03 Image 03

GLI ALLIEVI DELL’A.C. BELLUNO 1905 VINCONO IL TORNEO “CONDOR”

13 settembre 2012
GLI ALLIEVI DELL’A.C. BELLUNO 1905 VINCONO IL TORNEO “CONDOR”

Treviso, 13/09/2012 – Gli Allievi dell’A.C. Belluno 1905 hanno sconfitto i pari età del Giorgione per 2-1 nella finale del torneo “Condor”. Grande prova dei ragazzi di Tiziano Schiocchet che si impongono con merito dopo una partita molto difficile. Eroe della serata, l’attaccante gialloblu Pedji Tsila che mette a segno la doppietta decisiva e riceve il premio come miglior giocatore della finale. Marco Schiocchet invece è stato premiato come miglior giocatore del torneo. In tribuna erano presenti anche il responsabile del settore giovanile Lorenzo Cresta e il direttore sportivo Gianpietro Boccanegra. L’intera società dell’A.C. Belluno 1905 si congratula  con mister Schiocchet e i suoi ragazzi per la prestigiosa vittoria.

 

A.C. BELLUNO 1905 – GIORGIONE 2-1

MARCATORI: 10′ e 20’st PETSIJ GEORGE; 30’st GOL GIORGIONE

A.C. Belluno 1905: 1. BRINO, 2. PESCOSTA, 3. DE MIN, 4. MIOTTI, 5. PAGANIN, 6. MORETTI, 7. SCHIOCCHET, 8. LONGO, 9. DE TONI (30’st,POMPANIN) 10. PETSJI GEORGE(35’st DAL BO’) 11. TEZA

ALLENATORE: TIZIANO SCHIOCCHET

 

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Mister Schiocchet: “ Sono molto soddisfatto della vittoria dei miei ragazzi,” spiega il mister gialloblu. ” Abbiamo dimostrato di essere una squadra solida e grintosa. Il Giorgione giocava con un classico 3-4-3 ed io per cercare di metterli in difficoltà ho optato per un 4-2-3-1 con Petji George che agiva da trequartista. Visto il risultato è stata sicuramente una scelta vincente. Non posso che fare i complimenti ai miei ragazzi per come si sono comportati in tutta la manifestazione, visto che siamo usciti imbattuti da tutte le gare disputate. Ringrazio inoltre la società per il costante supporto mostratoci in tutto il torneo.”

Lorenzo Cresta (responsabile del settore giovanile): “Partecipare a tornei regionali di questa caratura è molto importante per i ragazzi ,” spiega Cresta. ” Non posso che essere orgoglioso, visti i tanti addetti ai lavori presenti in tribuna che ci hanno fatto i complimenti. Queste vittorie danno morale e sono sicuro saranno utili per trasmettere alla squadra la giusta serenità in vista degli impegni di campionato.”